Il parere dell’esperto

A cura della dott.ssa Barbara Miglietta, biologa, naturopata, nutrizionista e iridologa.

Perchè Respirare il sale puro dell’Himalaya in forma nebulizzata all’interno di una Grotta di Sale può essere molto utile per adulti e bambini?

Sentiamo il parere della Dott.ssa Barbara Miglietta.

Dott.ssa Miglietta, in qualità di biologa e naturopata può descriverci i vantaggi che ritiene possano rendere utile l’utilizzo della Grotta di Sale?

Respirare il sale puro dell’Himalaya in forma nebulizzata, all’interno di una Grotta di Sale così come avviene nei luoghi in cui sia possibile farlo naturalmente, è notoriamente utile contro le forme da raffreddamento (sinusiti, asma, riniti, tonsilliti, faringiti) e contro la tosse poiché la permanenza nella Grotta aiuta a liberare e decongestionare le vie respiratorie.
In particolare per i bambini, la Grotta di Sale è un efficace rimedio per contrastare lo sviluppo di batteri quali lo pneumococco e lo stafilococco.
Ritengo quindi che l’utilizzo della Grotta di Sale sia assolutamente consigliabile, anzitutto perché non presenta controindicazioni e soprattutto – aspetto che interessa maggiormente per la mia professione – offre un approccio al benessere globale della persona estremamente interessante: infatti non è solo l’organismo a ricavarne un beneficio ma tutto il complesso equilibrio di corpo, mente e spirito.

Può approfondire in quali aspetti la Grotta di Sale possa apportare benefici non solo a livello organico?

Ritengo che la Grotta esplichi le sue funzioni in maniera completa proprio perché è concepita per accogliere tutta la persona e non – come spesso accade nella medicina tradizionale – per affrontare un singolo aspetto patologico. Il nostro equilibrio psicofisico è all’origine del nostro benessere e il corpo non può essere in salute se anche la mente non lo è. Quindi la Grotta di Sale è un luogo eccellente per affrontare anche tutte le forme di stanchezza psicofisica e stress, in particolare quelle che possono dipendere dalla carenza di magnesio e di iodio. Le conseguenze dello stress sono spesso sottovalutate, o ridotte ai soli aspetti emotivi o psicologici: invece la tensione, il nervosismo e tutti gli aspetti che definiamo genericamente “stress” provocano la produzione di radicali liberi, notoriamente dannosi per la nostra salute, e tra le conseguenze più evidenti di una eccessiva presenza di radicali liberi nell’organismo si rileva l’innalzamento del cortisolo, con il conseguente possibile aumento dell’istamina. La permanenza nella Grotta di Sale, contribuendo in maniera importante alla diminuzione della tensione fisica e mentale, offre la possibilità di contrastare questo processo dannoso.

Il nostro percorso NaturalLife abbina la Grotta di Sale all’utilizzo degli integratori alimentari: può descriverne i benefici, nella sua esperienza di biologa e naturopata?

Numerosi disturbi, quali l’aumento della pressione, la tachicardia, l’agitazione, il gonfiore, l’edema, la dermatite, il mal di testa, il risveglio notturno, la perdita o l’aumento di peso, la diminuzione delle difese immunitarie, la stanchezza fisica e mentale… sono spesso affrontati con terapie contenitive che, però, intervengono sull’eliminazione temporanea del sintomo e non all’origine, con lo scopo di eliminare definitivamente la causa del disturbo. L’uso degli integratori alimentari adeguati porta ad un equilibrio nel ph, riduce l’acidosi, le tossine in circolo, l’istamina in corso e offre numerosi benefici che portano benessere e salute a tutto l’organismo. L’abbinamento con la Grotta di Sale aumenta l’assimilazione del principio attivo contenuto nell’integratore alimentare perché porta la persona nella sua globalità (corpo, mente e spirito) ad un maggiore rilassamento, fino a ridurre lo stress e permettere una maggiore ossigenazione a tutti gli organi. Spesso viene sottovalutato l’aspetto dell’ossigenazione degli organi che è, invece, fondamentale poiché da essi dipende non solo il buon funzionamento organico ma anche l’equilibrio complessivo della persona: in particolare occorre prestare grande cura ed attenzione all’intestino (il nostro secondo cervello), al polmone e al rene (organi della paura), al fegato (organo della rabbia), alla tiroide (organo dell’io). Quindi purificando l’organismo nella Grotta di Sale permettiamo una migliore assimilazione dei principi che andremo a utilizzare come integratori alimentari più adatti, avremo risultati più veloci e consentiremo un percorso di salute complessivamente più efficace e duraturo.

Dott.ssa Barbara Miglietta

biologa, naturopata, nutrizionista e iridologa

“L’esperienza decennale di Barbara Miglietta, e i successi ottenuti grazie al proprio lavoro, sono il frutto di un approccio terapeutico unico che fonde integrità, purezza di metodo e soluzioni finalizzate a raggiungere uno stato di equilibrio ottimale tra mente e corpo.

L’obiettivo è di individuare e risolvere disturbi psico-fisici e patologie, coniugando varie discipline della medicina alternativa tra cui l’iridologia, la fitoterapia, la floriterapia, l’omeopatia, la riflessologia plantare ed i massaggi ayurvedici.
Al centro dell’attenzione c’è sempre la persona, accompagnata in un percorso di salute che aiuta a sviluppare una maggiore consapevolezza di sé, una maggior attenzione ai messaggi del proprio corpo e, soprattutto, un senso di maggiore padronanza della propria vita, focalizzando l’attenzione su ciò che si è non su ciò che è al di fuori del nostro controllo.”

Dopo il parere dell’esperto, ora leggi le recensioni autentiche di chi ha già provato le Grotte di Sale NaturalSal.

Le opinioni di chi ha già provato le nostre Grotte di Sale.

“Ieri io e i miei bimbi (2 anni e 7 mesi) siamo stati alla Grotta di Sale NaturalSal: una stanza con le pareti ricoperte di sale e sale a pezzettini per terra! Le proprietà benefiche del sale fanno in modo che all’ interno della grotta si crei un microclima puro come al mare, è ideale (così mi hanno raccontato) per chi, soprattutto in inverno, al mare non ci può andare, ci si rilassa e favorisce il sonno. La seduta dura mezz’ ora e si ottengono gli stessi benefici di 3 giorni al mare… Il ciclo ideale sarebbe di 10-15 sedute. Io mi sono proposta di farne 3/4… Vediamo se noto dei miglioramenti… I miei bimbi hanno avuto il solito raffreddore… Niente di grave finora però essendo una terapia naturale mi ispira molta fiducia. Il costo è di 25 euro ad entrata, poi ci sono gli abbonamenti con cui si può risparmiare un po’… Intanto comunque abbiamo passato una mezz’ ora diversa, all’ interno della grotta c’era anche la cromoterapia e ci divertivamo a veder cambiare i colori; c’erano anche uno schermo con dei cartoni e dei giochi da spiaggia con cui passare il tempo…che poi è volato! Vediamo alle prossime sedute.”

“Che posto magnifico! Appena sono entrata c’era un profumo di mare incredibile ed esposti un sacco di prodotti naturali a base di sale rosa mai visti di cui la mi sono state spiegate le proprietà. Sono entrata con mio marito nella grotta di sale: luci musica e una nebbia secca salata ci ha avvolti per 30 minuti, io mi sono addormentata subito, alla sera ho dormito come una bambina e mio marito che aveva un grosso raffreddore alla sera stava già meglio. Il giorno dopo ho abbiamo deciso: ci siamo fatti un piccolo regalo e abbiamo comprato un abbonamento da 10 sedute. Che bella idea ci vorrebbe in ogni città!
Paolo e Lucrezia.

 “Ormai è quasi un anno che porto i miei bambini nel centro NaturalSal e devo ammettere che funziona veramente, infatti i miei bambini non hanno più problemi di raffreddore o catarro. Io da mamma lo consiglio, poi l’ambiente è molto familiare e i bambini all’ interno della stanza hanno spazio per giocare e divertirsi. Ciao a tutti!!!”
Anna Rosa.

Vivi un’esperienza unica nelle Grotte di sale NaturalSal.
Sei un operatore del settore benessere e/o ricettivo? Scegli una Stanza del Sale NaturalSal per il tuo business.
Sei interessato ad aprire un centro NaturalSal in franchising? Scopri tutti i vantaggi di questa straordinaria opportunità.
© NaturalBioGroup srl | P.IVA 07143390966 | Privacy Policy | Cookie Policy